I NUOVI CLIENTI TI ROVINERANNO!! - Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Marketing Referenziale - Luigi Amato BNI Director Torino Sud Ovest

Vai ai contenuti

Menu principale:

I NUOVI CLIENTI TI ROVINERANNO!!

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Marketing Referenziale · 24/12/2019 16:08:00
Si lo so, è un'affermazione forte, ma è quello che ha confermato una ricerca fatta da un'università. Per questo te ne parlo.

Continuo a leggere post che promettono di trovarti nuovi clienti, nuovi contatti, nuovi...

C'è però un problema dietro al nuovo.

Abbiamo ormai appurato che ogni imprenditore è alla ricerca del nuovo.
Se sei un imprenditore o un professionista concorderai che non ne puoi fare a meno.

Allora utilizzi ogni strumento per farti vedere, per dire che ci sei, per raccontare cosa fai.

- Finalmente nella mail appare una nuova richiesta di preventivo.

- Dalla porta del negozio o dell'ufficio entra la faccia di un nuovo cliente.

- Il telefono ti suona ed è un nuovo potenziale cliente.

Eccitazione mista ad un senso di paura ti pervadono.
"𝑸𝒖𝒆𝒔𝒕𝒂 𝒗𝒐𝒍𝒕𝒂 𝒏𝒐𝒏 𝒎𝒆 𝒍𝒐 𝒍𝒂𝒔𝒄𝒊𝒐 𝒔𝒄𝒂𝒑𝒑𝒂𝒓𝒆!!!" questo è il pensiero di ogni possessore di p.iva che deve far quadrare i conti ogni mese.

Ma è proprio questo desiderio di prendere il cliente che lo farà scappare.

Ti illustro il motivo.

Quando un nuovo cliente bussa alla tua porta, non ti conosce.

Sa però che tu hai un prodotto o servizio che fa per lui.

Sa anche che oltre a te ci sono centinaia di concorrenti da contattare, diretti o indiretti, che potranno soddisfare le sue necessità.

Allora inizia la danza del pavone:

- siamo bravi
- siamo belli
- abbiamo la qualità
- abbiamo il giusto prezzo
- il servizio migliore

Ma questo il cliente lo ha già sentito mille volte.

Se guardi il suo orecchio, probabilmente sanguinerà da quante volte si è sentito ripetere queste affermazioni.

Il lavoro immane di ogni possessore di p.iva, a meno che tu non tratti un prodotto unico e non replicabile, è quello di acquisire la fiducia del cliente.

Forse fa meno fatica un mulo a trainare su per la montagna un carretto pieno di cipolle. E comunque alla fine riceve il suo premio.

Tu con i nuovi clienti, se non appoggiano la penna sul foglio, non porti a casa il risultato e nessuno ti premia dei tuoi sforzi.

La fiducia di un cliente non si compra con l'offerta più bassa o con il servizio migliore.

Una ricerca fatta presso una prestigiosa università di marketing, rivela che circa 8 ore della trattativa sono dedicate ad acquisire la fiducia del cliente.

8 lunghe ore fatte di:

- appuntamenti,
- telefonate,
- preventivi,
- contatti,
- e lunghe attese.

Questo è quello che ti aspetta con il marketing a risposta diretta.

Lo slogan di ogni pubblicità e di ogni comunicazione urla "CERCO NUOVI CLIENTI", "SONO QUI".

Come avrai notato, il nuovo cliente non ti conosce e non si fida. Ci va tempo.

Dopo questa analisi mi piacerebbe trovarmi di fronte a te, mi piacerebbe sentire una domanda.

E mi piacerebbe rispondere a questa domanda.

- Domanda: C'è un'alternativa?

- Risposta: Si.

L'alternativa esiste e riduce la trattativa da 8 ore a 30 minuti.

- Si, vabbe, non è possibile!!!

- Questa affermazione è impossibile!!!

- Cosa fai lo obblighi?

Se hai tempo e pazienza ti svelerò il segreto nelle prossime righe.

Di certo non posso spiegarti il metodo che ha 35 anni di storia in un post, però posso dirti cosa sto facendo con centinaia di imprenditori italiani e i risultati che stanno ottenendo.

Ma prima, di cosa ti occupi?

Meccanico, avvocato, farmacista, calzolaio, pescivendolo, carrozziere, macellaio, networker....
Anche se pensi "𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐦𝐢𝐚 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞̀ 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐨", funziona anche con te.

Facciamo finta che io e te ci conosciamo, ma non superficialmente o come due vecchi amici.

Ci conosciamo a livello professionale.
Io mi fido ciecamente di te.

So come lavori, so esattamente quali sono i tuoi clienti ideali e so come vuoi essere presentato.

Ricordati, ho imparato a fidarmi di te. Per questo non servono anni, in realtà seguendo un metodo bastano pochi mesi.

Ora devi sapere che conosco migliaia di persone e ogni giorno ne incontro altrettante.

Quando le ascolto, solitamente parlano tutte di problemi e vogliono soluzioni.

Ripeto: Di cosa ti occupi?

Meccanico, avvocato, farmacista, calzolaio, pescivendolo, carrozziere, macellaio, networker....

Qualsiasi sia la tua attività, se mi fido, parlerò ai miei contatti interessati di te e di come sai risolvere il loro problema.

Farò in modo, raccontando le testimonianze e le storie di successo di cui mi hai parlato, di creare una connessione tra te e il tuo potenziale cliente.

A differenza del nuovo potenziale cliente che non ti conosce e non si fida, il cliente mandato da me, arriverà con un grado di fiducia più elevato nei tuoi confronti, ho detto che tu hai la soluzione e sei il migliore del settore.

A questo punto, quando il cliente si fida di te, il prezzo passa al secondo posto.

Non dovrai più perdere tempo a spiegare chi sei e perché ti differenzi dagli altri.

Lo avrò già fatto io.

Quello che ti ho svelato si chiama "𝐩𝐫𝐨𝐜𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐫𝐞𝐟𝐞𝐫𝐞𝐧𝐳𝐢𝐚𝐥𝐞".

Non è passaparola generico.

Il passaparola generico è quando dico "Vai da Antonio perché è bravo e costa poco".

Quello di cui ti parlo si chiama 𝑴𝒂𝒓𝒌𝒆𝒕𝒊𝒏𝒈 𝑹𝒆𝒇𝒆𝒓𝒆𝒏𝒛𝒊𝒂𝒍𝒆 tra imprenditori.

Io mi occupo di questo.

Formare squadre di imprenditori e grazie al Marketing Referenziale, fargli ottenere clienti fidati in target.

30 minuti rispetto ad 8 ore fanno una bella differenza.

Tutto tempo risparmiato che potrai dedicare a quello che più desideri.

I 39 professionisti del Capitolo BNI "Jobs" Orbassano hanno raggiunto i 3 𝒎𝒊𝒍𝒊𝒐𝒏𝒊 𝒅𝒊 𝒆𝒖𝒓𝒐 𝒅𝒊 𝒂𝒇𝒇𝒂𝒓𝒊, generati grazie al metodo referenziale.

Lo spazio sul post è finito, se vuoi saperne di più, puoi partecipare come osservatore ad un incontro con gli imprenditori e i professionisti di Orbassano.

𝑷.𝑺. So che stanno selezionando 4 figure professionali con cui stringere forti relazioni di fiducia e a cui passare i loro migliori clienti.

Se conosci un valido:

- Falegname
- Fabbro
- Autoriparatore
- Carrozziere

Condividi con loro questo post, ti ringrazieranno.

Per maggiori info scrivimi a: l.amato@bni-italia.it 





Torna ai contenuti | Torna al menu