relazionale - Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Marketing Referenziale - Luigi Amato BNI Director Torino Sud Ovest

Vai ai contenuti

Menu principale:

Che cos'è una referenza? Come faccio a individuarle?

Pubblicato da luigi Amato - Director BNI - Specializzato Marketing Referenziale in Marketing Referenziale, Referenze, S.A.R. Givers Gain · 17/2/2018 11:13:00
Tags: marketingreferenzialereferralmarketingmarketingrelazionalebnibusinessmarketingstrategicobnitorino
Per definire il significato di "referenza" voglio raccontarti quanto mi è successo la scorsa settimana.
Mentre ero in uffico a preparare la formazione settimanale, è venuto a trovarmi un conoscente che non vedevo da tempo.
Di fronte ad un caffè gli domandai come andava la vita, la famiglia e il lavoro.
Il suo sorriso si trasformò rapidamente diventando più serio, mi raccontò di un problema che lo affliggeva, niente di particolarmente grave, era arrivata una lettera da Equitalia, una delle solite lettere che sorprendono, non si aspettava nulla perchè era convinto di aver sempre pagato tutto nei tempi e nei modi corretti. Non era tanto lui il problema ma il commercialista che lo seguiva.
Non aveva fatto correttamente la contabilità. 

Gli domandai se aveva già trovato una soluzione, mi rispose che non sapeva come muoversi visto che il suo attuale consulente era quello che aveva causato l 'errore e non riusciva più a fidarsi.

La referenza si genera quando c'è una reale necessità, quando chi abbiamo di fornte ha un problema e desidera entrare in contatto con un  prodotto o un servizio. 

La nostra abilità è nel fare le giuste domande, ascoltare e proporre la soluzione.



Proposi allora al mio conoscente di contattare subito il mio tributarista di fiducia
Ho imparato a conoscere il tributarista grazie agli incontri regolari BNI che avvengono settimanalmente. In questi momenti posso valutare il comportamento dei professionisti che propongo, se sono puntuali, se sono presenti e se partecipano al lavoro di squadra attivamente.

Inoltre grazie alle testimonianze, posso sapere il grado di soddisfazione dei professionisti che prima di me hanno referenziato il Tributarista.

Raccontai al mio conoscente le testimonianze e la soddisfazione di chi aveva già usufruito del servizio del Tributarista

Fu allora che lasciai il biglietto da visita del consulente e lo contattai insieme a lui.

Quindi riassumento:
La referenza è un opportunità di lavoro, una manufestazione d'interesse verso un prodotto o un servizio che sottende una reale necessità di acquisto.

Le fasi che portano ad una referenza di qualità sono:
- Ascolta le necessità
- Fai le giuste domande
- Parla di chi conosci
- Testimonianza
- Biglietto da Visita
- Lacia i Contatti
- Compila la Referenza
- Monitora l'avanzamento dei lavori

Ivan Misner il fondatore di BNI dice che siamo circondati dalle referenze. Come facciamo allora ad individuarle?

Sempre Ivan Misner suggerisce che avendo due orecchie e una bocca dobbiamo imparare ad utilizzarle in modo proporzionato, molto spesso parliamo molto e ascoltiamo poco. 

Se solo esercitassimo la capacità di ascoltare e fare le giuste domande, riusciremmo a individuare molte referenze.

La scienza viene in nostro aiuto, gli studiosi dicono che ognuno di noi ha un sistema di attivazione reticolare.
Il S.A.R. si occupa di farci notare le cose che desideriamo, ci permette di fare attenzione alle cose che abbiamo deciso essere più importanti per noi e infine ci permette di trovare con maggiore intensità e qualità le strade che realizzano i nostri obiettivi. Possiamo definire il nostro cervello come un radar che individua le referenze che ci circondano.


Quindi se desideriamo individuare referenze, il nostro cervello faciliterà questa azione, dobbiamo solo volerlo.

Cosa succede quando trovi referenze di qualità per i membri del tuo Capitolo?
Secondo la grande legge della reciprocità, chi da riceve, e chi da referenze di lavoro, guadagnerà referenze di qualità.

Se vuoi approfondire le tematiche del Referral Marketig, e pensi che questo sistema strutturato sia utile nella tua attività, non pensarci troppo, contattami:
Luigi Amato - Director BNI - Cell: 3393501932 - email: l.amato@bni-italia.it



Il 98% degli imprenditori non conosce questo strumento di Marketing. Tu sei tra questi?

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Marketing Referenziale · 13/2/2018 15:41:00
Tags: marketingreferenzialereferralmarketingmarketingrelazionalebnibusinessmarketingstrategicobnitorino
Ho conosciuto BNI nel Gennaio 2014 quando fui invitato a visitare un incontro di lavoro (BNI è la più grande organizzazione di Marketing Referenziale a livello mondiale). Durante quella riunione, gli imprenditori, tutti di categorie professionali diverse , presentavano la loro attività in un minuto e si scambiavano opportunità di lavoro vicendevolmente.

Il segreto del tuo successo in BNI si chiama "One to One"

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Referral Marketing · 12/2/2018 01:25:00
Tags: OnetoOneGAINSNetworkingNetworkermarketingreferenzialereferralmarketingmarketingrelazionalebnibusinessmarketingstrategicobnitorino

Fai in modo che nessuno ti spinga a studiare e a formarti!!!

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Marketing Referenziale · 12/2/2018 00:59:00
Tags: marketingreferenzialereferralmarketingmarketingrelazionalebnibusinessmarketingstrategicobnitorino
I bambini vengono spinti e motivati a fare i compiti e a studiare. Ora sei un imprenditore adulto e un professionista affermato, l’ultima cosa che deve succedere è che qualcuno dall’esterno ti motivi a studiare e a formarti. Per ottenere risultati importanti, dovrai trasformarti nel Responsabile Marketing della tua azienda.

Il processo "V.C.P" nel Marketing Referenziale

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Marketing · 11/2/2018 19:27:00
Tags: marketingreferenzialereferralmarketingmarketingrelazionalebnibusinessmarketingstrategicobnitorino
A differenza di altri piani di Marketing, quello referenziale funziona esclusivamente costruendo e consolidando le relazioni con la propria rete di contatti. Tra le relazioni più importanti, ci sono quelle basate sulle tue fonti referenziali di riferimento, sempre che siano state istruite a individuare i tuoi migliori clienti. Ogni tipo di relazione ha bisogno di essere costruita e alimentata nel tempo. Nel Marketing Referenziale man mano che cresce la fiducia tra le fonti referenziali, si consolida un processo diviso in tre fasi importanti: visibilità, credibilità e profittabilità.
Torna ai contenuti | Torna al menu