La magia del Marketing Referenziale non esiste! - Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Marketing Referenziale - Luigi Amato BNI Director Torino Sud Ovest

Vai ai contenuti

Menu principale:

La magia del Marketing Referenziale non esiste!

Pubblicato da Luigi Amato - Director BNI - Specializzato in Referral Marketing in Marketing Referenziale, Referenze, S.A.R. Givers Gain · 18/11/2019 08:31:00
Ho letto un post che parla di un grande evento di formazione e Networking. Fin qui tutto bene.
Ho partecipato a centinaia di corsi di formazione in cui c’è un momento per fare networking.

Il post dice che, all'evento, ci saranno oltre 300 persone e 12 ore di tempo e afferma che “La magia del Marketing Referenziale farà il resto” per acquisire lavoro e contatti.

Qui c’è un grande errore!

Il Marketing Referenziale non funziona “one shot”.

Il Marketing, per funzionare, richiede tempo e metodo, soprattutto quello referenziale.

Immagina di ritrovarti in mezzo a 300 persone che “NON CONOSCI” e “NON TI CONOSCONO”.

Nessuno regala lavoro e contatti a persone “conosciute” durante un corso di formazione di 12 ore.

La grande promessa di “portarti a casa più lavoro di quanto ne hai ricevuto negli ultimi mesi”, sarà totalmente disattesa.

Gli imprenditori e i professionisti sono portati naturalmente a vendere. Infatti il post specifica che potrai collegarti con centinaia di potenziali clienti a cui proporre i tuoi prodotti e servizi.

Quindi il giorno dopo riceverai 300 mail di persone che sperano di venderti qualcosa.

Nessuno sarà lì per “DARE”.

Questo non è Marketing Referenziale.

Amo i corsi di formazione, ho conosciuto migliaia di persone durante questi eventi. Migliaia di persone.
Migliaia.

Sai da quante ho ricevuto lavoro?

Da una. Una su migliaia.

Un professionista che ha visto la mia spilletta “BNI” ha detto di essere anche lui in “BNI” a Milano e di avere bisogno di me per un lavoro nel suo ufficio.

Il Marketing Referenziale è talmente potente da generare referenze da milioni di euro. Si basa però su qualcosa che non si genera in 12 ore, “la FIDUCIA”.

Senza fiducia, e un metodo basato sul “DARE” invece che “PRENDERE”, non accadrà nulla.

Infine, ad un evento dove ci saranno centinaia di imprenditori e professionisti, molti con attività simili tra loro, come farai a differenziarti?

Non ci sono le basi perché il Marketing Referenziale faccia il suo corso.

Il Marketing Referenziale è uno strumento potente, se usato correttamente genera “referenze”, ricorda però, non è un metodo di arricchimento veloce. Richiede tempo per strutturare solide relazioni di fiducia dalle quali si generano referenze.

Se utilizzato come esca, per attirare imprenditori e professionisti bisognosi di lavoro ad un corso di formazione, è scorretto!





Torna ai contenuti | Torna al menu